Asportato a Monza un tumore da record

Il nostro Dottor Mattia Pizzi, primario del Dipartimento di Chirurgia generale, oncologica e bariatrica del Policlinico di Monza, ha operato insieme al Dottor Luca Bonaiuto un tumore di circa 11 kg asportandolo da una donna di 70 anni.

La donna era convinta che la massa che riempiva il suo ventre fosse causata da ascite, perciò da liquido nell’addome: invece si trattava di un tumore di dimensioni record (10,5 chili e 40 centimetri di grandezza). La paziente è residente in Brianza ed era stata indirizzata dal suo medico di base, effettuando una Tac di controllo presso la struttura monzese per poi presentarsi al Pronto soccorso. L'esame aveva evidenziato una massa e un tumore all'ovaio destro di dimensioni elevate. Solitamente la massa tumorale non supera i 4 centimetri, ma in questo caso le dimensioni erano arrivate a tal punto da avere un peso pari a circa un settimo di quello della donna.

Procedura dell’intervento

L'operazione è stata effettuata in regime di anestesia totale ed è durata circa 40 minuti, tramite taglio e non in laparoscopia. Solitamente, nonostante le dimensioni elevate della massa tumorale, si procede comunque in laparoscopia, ma in questo caso l’interesse era rivolto all’asportazione della massa integra per impedire il diffondersi di metastasi.

La paziente ha trascorso due giorni di degenza in ospedale poi è stata dimessa: prossimamente potrebbero essere valutati ulteriori interventi o terapie nel caso fossero stati attaccati altri organi.

Thanks to Monza Today

Contatti

Clinica Nova Lux polispecialistica - Meda (MB)
indirizzo: Via Valtellina 11
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Policies

Seguici


Copyright 2021 - Tutti i diritti sono riservati - Clinica Nova Lux PIVA 10169310967